La domanda determinante: leasing o credito?

Pagare in contanti un veicolo nuovo o usato è indubbiamente la variante più economica per acquistare un’auto. Se, tuttavia, non fosse possibile o se non lo si desidera, si può prendere in considerazione il finanziamento del veicolo tramite un credito o un leasing.

La domanda determinante: leasing o credito?

Pagare in contanti un veicolo nuovo o usato è indubbiamente la variante più economica per acquistare un’auto. Se, tuttavia, non fosse possibile o se non lo si desidera, si può prendere in considerazione il finanziamento del veicolo tramite un credito o un leasing.

Il leasing come forma di finanziamento

Il leasing è sempre più apprezzato come forma di finanziamento di veicoli. Oltre il 50% delle vetture nuove in Svizzera vengono finanziate tramite un leasing. Finanziare l’auto con un leasing può essere paragonato all’affitto di un appartamento: voi utilizzate il prodotto, senza esserne il proprietario.

In cambio, nel corso della durata del contratto di leasing, pagate una rata di leasing mensile. Al termine della durata concordata, potete restituire il veicolo al vostro rivenditore di auto e, nell’eventualità, prenderne in leasing un altro. Non dovete sostenere alcun rischio di vendita e potete sempre beneficiare della possibilità di guidare il modello più recente.

La rata mensile da pagare è calcolata in base a prezzo di acquisto in contanti, acconto, periodo di validità, tasso d’interesse e valore residuo.

Credito per un’auto

Se acquistate un veicolo con un credito, il veicolo è vostro sin dall’inizio e potete utilizzarlo o rivenderlo senza vincoli. Prima della concessione del credito, viene verificata la vostra capacità di credito personale e le rate mensili, nonché la durata del credito vengono adeguate alle vostre esigenze. Con rate mensili costanti ed esattamente calcolabili sapete sempre qual è lo stato del vostro budget. 

I Pro e i contro di leasing e credito

Generalmente il leasing ha un tasso d’interesse inferiore rispetto al finanziamento creditizio, perché il veicolo non diventa di proprietà dell’utilizzatore, ma resta a garanzia della società di leasing. Non è necessario l’ammortamento pieno del prezzo di acquisto, poiché si paga solo l’utilizzo del veicolo e non l’intero prezzo del veicolo. In questo modo, potete comprare un’auto nuova ogni due anni prima di dover far fronte a riparazioni di maggiore entità.

Tuttavia, in un conteggio dei costi complessivi il leasing non deve essere sempre la soluzione più vantaggiosa. Oltre ai vantaggi sugli interessi descritti, con il leasing si devono considerare anche i costi complessivi per l’intera durata di utilizzo. Potrebbe essere necessario calcolare uno o più dei punti relativi ai costi di seguito illustrati. 

Assicurazione auto

Con il leasing dovete sempre stipulare un’assicurazione casco totale per il vostro veicolo per la durata del leasing. Con il credito potete decidere liberamente se stipulare un’assicurazione casco parziale o totale. 

Imposte

In qualità di privati, potete detrarre gli interessi del credito dall’imposta, ma non gli interessi del leasing.

Ai liberi professionisti può convenire il leasing, perché viene fatturato tramite la ditta e quindi contabilizzato come costo d’esercizio.

Rapporto di proprietà 

Con la stipulazione di un contratto di leasing diventate soltanto utilizzatori del veicolo, ciò significa che non potete vendere il veicolo, né prestarlo illimitatamente a terzi.

Il veicolo resta di proprietà della società di leasing per l’intera durata del contratto di leasing. Spesso, però, avete la possibilità di acquistare il veicolo al termine della durata del leasing.

Chilometraggio 

Nel contratto di leasing stabilite un chilometraggio annuale. Al termine del contratto di leasing, dovete integrare il pagamento di eventuali chilometri aggiuntivi se restituite l’auto al vostro fornitore. Calcolate il chilometraggio che vi serve in modo da evitare questo pagamento aggiuntivo.

Se al termine del contratto di leasing concordate con il vostro fornitore l’acquisto dell’auto al valore residuo stabilito nel contratto, non dovete sostenere questi costi aggiuntivi.

Risoluzione del contratto

Se la vostra situazione reddituale o di vita subisce un cambiamento a breve termine, per la disdetta anticipata del contratto di leasing matura un importo residuo relativamente elevato. Con un credito, in caso di risoluzione del contratto, devono essere versate le rate non pagate.

Vi conviene discutere con il vostro fornitore o consulente le possibili alternative, come l’acquisto del veicolo con un credito o la restituzione alla società di leasing, oppure potete rivolgervi al Customer Care di BANK-now al numero di telefono gratuito 0800 40 40 43.

Interessi

Nel caso di un leasing, gli interessi sono normalmente inferiori rispetto a quelli del credito, perché il veicolo non diventa proprietà dell’utilizzatore, ma resta a garanzia della banca o della società di leasing.

Dato che con il credito non sono presenti relativi oggetti a garanzia, il rischio statistico di inadempienza aumenta il tasso d’interesse. 

Vi sono buoni motivi per finanziare un veicolo con il leasing o il credito. Vi conviene verificare le due varianti avvalendovi di uno specialista.

L'articolo è stato utile?

Dati non validi o mancanti

Tutti i campi colorati devono essere compilati.