Cosa sono gli interessi?

Il tasso d’interesse di un credito rateale, inoltre, viene sempre indicato su base annua. Da parte vostra, voi versate i vostri interessi e il vostro rimborso mensilmente e a rate costanti. La prima rata matura generalmente dopo l’erogazione al 1° del mese successivo.

Tasso d’interesse per un credito

Una volta pervenuta la vostra domanda di credito, viene svolto un esame approfondito in base ai dati da voi forniti. In tal modo, il creditore desidera assicurarsi che il credito venga rimborsato senza problemi per l’intero periodo di validità. La verifica della solvibilità viene svolta per ogni richiedente. Essa serve per la decisione di credito e per determinare il tasso d’interesse da applicare nel vostro caso.

Con CREDIT-now i tassi d’interesse oscillano in un banda compresa tra il 4.5 % (solo per proprietari di abitazioni) e il 9.9 %.

Tasso d’interesse con un leasing

Con un leasing, gli interessi sono generalmente inferiori a quelli del credito, perché il veicolo non diventa proprietà dell’utilizzatore, ma resta a garanzia della banca o della società di leasing.

I tassi d’interesse attuali di LEASE-now sono disponibili qui.

Cosa sono i tassi d’interesse annui?

Le banche che concedono crediti sono tenute a indicare il tasso d’interesse annuo. Questo tasso indica i costi complessivi per il credito concesso espresso in una percentuale annua. Il tasso d’interesse annuo comprende gli interessi annui e le commissioni. BANK-now non fattura tasse di apertura, né commissioni.

A fare la differenza tra gli interessi nominali e quelli effettivi è principalmente il momento del pagamento delle rate. Se gli interessi venissero pagati di volta in volta solo il 31 dicembre, gli interessi effettivi corrisponderebbero a quelli nominali. Tuttavia, dato che nei contratti di leasing e di credito si deve pagare di volta in volta una rata mensile e che quindi gli interessi vengono effettivamente pagati prima, gli interessi effettivi sono più elevati di quelli nominali.

Costi complessivi degli interessi

Una rata mensile è composta da una quota di interesse e una quota di ammortamento. Per costi complessivi degli interessi si intende il totale degli interessi. Potete calcolare le spese direttamente qui con il calcolatore di credito. I costi complessivi degli interessi vengono indicati separatamente.

Ammontare degli interessi

L’ammontare degli interessi del finanziamento varia molto a seconda dell’offerente, del prodotto e della capacità di credito del cliente. Inoltre, per l’ammontare del tasso d’interesse sono determinanti anche le garanzie presentate dal beneficiario del credito. Beneficiano di ciò in particolare i proprietari di abitazioni e i clienti che stipulano un leasing. Dal punto di vista della banca, queste due categorie offrono una maggiore garanzia in termini di rimborso delle rate, fattore che a sua volta consente alle banche di concedere i crediti a tassi d’interesse nettamente inferiori.

Le diverse capacità di credito e le diverse garanzie dei beneficiari sono quindi il motivo per cui gli interessi dei crediti rateali oscillano tra un valore percentuale inferiore e uno superiore.

Garanzia del tasso d’interesse CREDIT-now Classic

Con un aumento del credito entro 12 mesi dalla stipulazione del contratto, BANK-now offre ai clienti un tasso d’interesse uguale o migliore rispetto a quello del credito in corso. Ciò risulta importante per i beneficiari del credito in particolare se gli interessi aumentano nel corso della durata del contratto o se si prevede un rialzo generalizzato dei tassi d’interesse.

L'articolo è stato utile?

Dati non validi o mancanti

Tutti i campi colorati devono essere compilati.